Coccodrillo albino prende il sole in groppa all'ippopotamo: le incredibili immagini riprese dalla naturalista Jay Roode

Giovedì 24 Febbraio 2022 di Remo Sabatini
Il coccodrillo albino in groppa all'ippopotamo (immag diffuse su Fb da Jay Roode)

Il coccodrillo e l'ippopotamo. "Quando pensi di aver visto tutto, la natura torna a stupirti". Queste le parole pronunciate da Jay Roode, fotografa naturalista e proprietaria di Aerial-Africa, piccola compagnia aerea che offre safari fotografici con "vista dall'alto", quando si è imbattuta in una scena del tutto unica. Mentre stavano per atterrare con il loro piccolo aereo all'aeroporto di Khwai, nell'Okavango settentrionale, in Botswana, le era sembrato di intravedere qualcosa che l'aveva incuriosita. Così, quando ormai erano a pochi metri dalla pista, aveva deciso di tornare indietro. "Stavamo perdendo quota, ricorda Jay, e mi era sembrato di aver visto qualcosa. Così, quando ormai eravamo quasi a terra, ho chiesto a Jan di tornare indietro. Volevo essere sicura di non avere avuto le allucinazioni".

Squalo morto congelato trovato sulla spiaggia a Cape Cod: è mistero

Germania, mistero allo zoo: morti due cuccioli di orso polare, la madre li mangia

Il pilota esegue e in un attimo sono sopra ad un grosso stagno che confina con l'aeroporto. Poi, ecco la scena che non ti aspetti. In acqua, infatti, galleggia un enorme ippopotamo che sembra avere una grossa macchia bianca. Così si avvicinano, c'è turbolenza e l'aereo balla un poco ma ne varrà la pena. Quella chiazza infatti è un coccodrillo albino che, tranquillo come una pasqua sembra proprio spassarsela. Forse ha approfittato dell'ippopotamo per farsi dare un passaggio o magari lo ha preso per una specie di isolotto dove riposare e prendere il sole, chi lo sa. Quel che è certo è che l'unico fastidio, per quella coppia improbabile, sembra essere dato da quell'aereo che li sorvola. Così, tempo un paio di scatti, Jay e Jan decidono di rientrare. E chissà se quella strana coppia è ancora lì. 

Ultimo aggiornamento: 17:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA