L'ululato del cucciolo di lupo appena nato. Le tenere immagini riprese dalla telecamera nascosta

Domenica 30 Maggio 2021 di Remo Sabatini
L'ululato del cucciolo di lupo. Le straordinarie immagini. (Video ripreso e pubbl su You Tube da Voyageurs Wolf Project)

Poche cose, nel mondo animale, possono paragonarsi a quella misteriosa magia che evoca l'ululato del lupo. Non per niente, ad esso e nel corso dei secoli, sono state dedicate una infinità di pubblicazioni. Storie che, vere o presunte, continuano a ricercare il significato di quel canto che riempie il buio di boschi e foreste . Così, se da una parte, la leggenda prosegue, dall'altra ecco la tenerezza infinita che un lupetto, nato da soltanto pochi giorni, con il suo ululato un poco impacciato, ha inconsapevolmente regalato. Teatro delle incredibili riprese, le foreste del nord del Minnesota, negli Stati Uniti, dove opera Voyageurs Wolf Project, l'associazione che si occupa dello studio dei lupi di quella regione.

 

 

LE IMMAGINI - Proprio grazie a loro, infatti, si devono le tenere e spettacolari immagini che pubblichiamo. Riprese da una telecamera nascosta, installata da pochi giorni, documentano probabilmente il primo ululato di un lupetto di non più di quattro settimane. Dapprima impacciato e del tutto inconsapevole di essere ripreso, il piccolo si cimenta come fosse già grande e l'effetto, come dimostrano le immagini, è strepitoso. Ulula una volta e poi ancora e ancora. Certo, la voce è quella che è ma la prova viene superata a pieni voti. Il piccolo non è solo. Anche se la videocamera riprende soltanto lui, in sottofondo si sentono anche gli altri che, poco lontano, rispondono. Perché i lupi, è noto, non lasciano mai gli altri del branco da soli. Nonostante il dolcissimo filmato che in queste ore sta facendo il giro del mondo, la questione lupi è aperta anche negli Stati Uniti dove, in alcuni stati, si possono tranquillamente cacciare in abbondanza. Tanto che, negli ultimi anni, si torna a temere per il loro futuro. Nel Minnesota, dove vivrebbero poco meno di 3000 esemplari, i lupi se le passano meglio. Dal 2019, infatti, la caccia al lupo è stata vietata. Splendida notizia per quel piccoletto e i suoi fratelli.

Ultimo aggiornamento: 14:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA