Florida, è record di morti di lamantini: mai così tante negli ultimi 10 anni, ecco cosa sta succedendo

Venerdì 12 Marzo 2021
Florida, è record di morti di lamantini: mai così tante negli ultimi 10 anni, ecco cosa sta succedendo

Una combinazione di clima freddo e declino della flora dovuto ai corsi d'acqua contaminati ha fatto stabilire alla Florida il più alto numero di decessi tra lamantini dell'ultimo decennio.  

Il numero di morti, 432 finora quest'anno tra il 1 gennaio e il 5 marzo, è quasi tre volte la media quinquennale nello stesso periodo, che è di 146 decessi.  L'anno scorso, lo stato ha registrato 637 morti di lamantini e nel 2019 sono state 607.

Jaclyn Lopez, direttore del Florida Center for Biological Diversity, ha spiegato: «La combinazione di freddo e scarsa qualità dell'acqua a causa dell'inquinamento hanno ridotto i luoghi in cui possono andare i lamantini e una diminuzione della fauna marina di cui si nutrono». 

Il maggior numero di morti è stato registrato nella contea di Brevard, con 179 esemplari. Molte di queste morti si sono verificate lungo il fiume Indian, che è un comune luogo di raccolta di acqua calda. I lamantini nuotano via per mangiare l'erba marina, che è la loro principale fonte di cibo. Ma non trovandone a sufficienza tornano affamati nell'acqua più calda. «Un lamantino sceglierà la fame piuttosto che il congelamento a morte», ha spiegato Lopez. I funzionari hanno detto che lo stress da freddo ha causato finora 41 morti, rispetto alle 52 morti per la stessa causa nel 2020. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA