Fregene, la strage dei daini: investito un altro esemplare in via della Veneziana, è il sesto negli ultimi mesi

Mercoledì 27 Ottobre 2021
Fregene, la strage dei daini. Morto un altro esemplare in via della Veneziana

Non si ferma la strage di daini a Fregene, in via della Veneziana. Ieri è morto un altro esemplare dopo l'impatto con una vettura: è il sesto che perde la vita negli ultimi mesi in circostanze analoghe. A nulla è valsa finora la sistemazione delle reti di recinzione laterali, alzate fino a due metri, ma mancano ancora i dossi di rallentamento per le auto ed altri elementi segnaletici all'altezza del varco lasciato aperto per il transito degli animali.

Fregene, auto travolge e uccide daino, e ferisce cucciolo: è il terzo caso in venti giorni

 

Danni anche all'auto (una Golf) che ha colpito il daino: distrutto il cofano e il paraurti, ma il guidatore è rimasto illeso. In quell'area, sono stati alzate delle recinzioni ma come fanno notare le tantissime segnalazioni sui social arrivate nelle ultime settimane, mancano quattro dossi che obbligherebbero le auto a rallentare. Il problema è serio: i daini che attraversano dove ci sono i varchi vengono spesso investiti dalle auto che viaggiano ad alte velocità, mentre altri non riescono a trovare la via d'uscita e restano "intrappolati" sulla strada. 

 

Ultimo aggiornamento: 12:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA