Giffoni Valle Piana: maltrattamento animali, sequestrati nove cani e denunciato l’autore

Giovedì 21 Ottobre 2021
Giffoni Valle Piana: maltrattamento animali, sequestrati nove cani e denunciato l’autore

I militari della stazione carabinieri forestale di Giffoni Valle Piana hanno sequestrato nove cani vittime di maltrattamento. Il controllo è scattato a seguito di segnalazione inoltrata ai militari dalla cittadinanza, segnalazione che lamentava le condizioni di detenzione inadeguata di un significativo numero di cani. La verifica condotta con l’ausilio di personale medico-veterinario dell’Asl di Giffoni Valle Piana ha consentito di accertare che alla località Sardone del comune di Giffoni Valle Piana nove cani, taluni di razza corso altri meticci, erano detenuti in condizioni non idonee giacché gli esemplari si presentavano emaciati e denutriti, con sintomi di atrofia muscolare e debolezza, qualcuno con evidenti lesioni cutanee.

Video

I box di contenimento realizzati con reti metalliche e lamiere o teli frangisole utilizzati quali tettoia, erano inadeguati per garantire sufficiente riparo dagli agenti atmosferici e dalle intemperie. Le condizioni igieniche dei box erano carenti e non vi era traccia di mangime. La presenza di escrementi sparsi, taluni rinsecchiti, evidenziava inoltre la carenza di una ordinaria pulizia e manutenzione.

Gli accertamenti condotti dai militari e dal personale sanitario sugli esemplari hanno consentito di individuare il proprietario dei cani, una giovane donna, che è stata deferita all'autorità giudiziaria per il reato di maltrattamento animali. I cani sono stati sequestrati, in attesa di individuare associazioni animaliste e canili che possano prendersi cura dei nove esemplari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA