È riapparsa Katherine, l'enorme squalo bianco scomparso dai radar un anno fa

Giovedì 16 Aprile 2020 di Marta Ferraro
​Katherine, l'enorme squalo bianco scomparso dai radar un anno fa, è riapparsa
 



L'organizzazione di ricerca marina Ocearch ha annunciato la ricomparsa dell'enorme squalo bianco noto con il nome di Katherine. Da maggio 2019, gli scienziati non avevano più ricevuto informazioni sullo squalo dai trasmettitori posti nei luoghi dove di solito l'animale si muoveva. 

Katherine è 1.043 chilogrammi per 4,5 metri, tuttavia, il fondatore dell'organizzazione ritiene che ora è «significativamente più grande». «Nello specifico è molto, molto più corpulenta. Quando raggiungono più di 3,5 metri, la circonferenza e il peso corporeo aumentano. Il volume aumenta. Probabilmente è una femmina molto robusta e matura, uno squalo bianco nel suo miglior momento produttivo», ha dichiarato il fondatore di Ocearch Chris Fischer ai media locali.

Gli esperti ritengono che il trasmettitore abbia esaurito la batteria, ma sorprendentemente, il sistema ha nuovamente rilasciato informazioni. «Il nostro fornitore di servizi di localizzazione satellitare ha appena effettuato un'analisi e è stato in grado di produrre una stima estremamente approssimativa di dove potrebbe essere Katherine», ha scritto Ocearch sul suo account Twitter.

A seguito di questo annuncio, gli scienziati hanno sottolineato che potrebbero essere a circa 320 chilometri al largo della costa della Virginia, nell'Oceano Atlantico.  © RIPRODUZIONE RISERVATA