Picchiano e uccidono brutalmente un cane: ​arrestati dalla polizia

Giovedì 29 Luglio 2021 di Marta Ferraro
La polizia messicana ha arrestato due persone per aver picchiato e ucciso brutalmente un cane

 

Copy Code

 

Due persone sono state arrestate nella cittadina messicana di Tlalnepantla, per maltrattamento di animali, dopo aver brutalmente picchiato e ucciso un cane.

L'ufficio del procuratore generale dello Stato del Messico ha annunciato dal sito ufficiale dell'istituzione, che un uomo di 35 anni, identificato come Fernando N, e una donna di 29 anni, identificata come Gloria N, sono stati arrestati perchè avrebbero «presumibilmente colpito e ucciso il cane».
Questa settimana sono circolate sui social network immagini che mostrano due donne mentre picchiano selvaggiamente un cane con dei bastoni. Alla fine lo uccidono lanciandogli ripetutamente un sasso. I fatti sono avvenuti sul terrazzo di una casa. Uno degli aggressori ha affermato che stavano punendo il cane perché lo aveva morso, ma la persona che ha registrato le immagini ha sostenuto che il cane è rimasto legato tutto il tempo.

I carabinieri della Procura hanno rinvenuto il cane morto sul tetto dell'abitazione oltre a varie indicazioni e oggetti, che serviranno per le indagini. Non è escluso l'arresto di altre persone, coinvolte a vario titolo nel crimine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA