Lupa impiccata davanti al municipio, a fianco un macabro biglietto: «Svegliati. È già troppo tardi»

Sabato 25 Settembre 2021 di Remo Sabatini
Lupa impiccata davanti al municipio, a fianco un macabro biglietto: «Svegliati. È già troppo tardi» (immag diffusa su Fb da Hugo Clement info da La Provence)

Una lupa è stata trovata uccisa e impiccata davanti al palazzo municipale di Saint Bonnet en Champsaur, piccolo comune di poco più di 2mila anime del Dipartimento delle Hautes-Alpes (Alte Alpi) in Provenza. Il drammatico rinvenimento, avvenuto venerdì mattina, sta facendo discutere l'intera comunità. A fianco alla carcassa del povero animale appeso per la zampa con un cordino, come documentato dalle immagini diffuse sui social da Hugo Clement, è stato trovato un biglietto dai toni intimidatori: "Svegliati. È già troppo tardi".

 

Torvajanica, terrazza lager con 13 cani tra rifiuti ed escrementi: denunciata una donna

Ischia, trova una siringa ospedaliera nella pancia del tonno appena pescato: l'amara sorpresa

 

Le indagini

Sul grave episodio, ora al vaglio degli inquirenti, sembra possa esserci la mano di un qualche bracconiere vicino al mondo dell'allevamento di bestiame. Il lupo, infatti, anche in Francia è specie protetta e la sua uccisione può significare fino a tre anni di reclusione, oltre ad una sanzione economica. Protezione che però, negli ultimi tempi, come denunciato dalle associazioni, sembra essersi allentata. La Francia, infatti, poco tempo fa ha autorizzato l'abbattimento di circa cento esemplari che rappresentano poco meno del 20% della popolazione stimata di lupi del Paese. La contestata decisione sarebbe stata presa per ridurre gli attacchi al bestiame. Nel frattempo, è notizia di queste ore, la Spagna, dopo anni di caccia senza quartiere che aveva decimato la specie, ha deciso di proteggere il lupo iberico in tutto il Paese.

 

 

Ultimo aggiornamento: 18:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA