Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Pesce disegnato sulla maglia, Mollema attaccato da un gabbiano durante il mondiale di ciclismo

Mercoledì 21 Settembre 2022 di Redazione web
Pesce disegnato sulla maglia, Mollema attaccato da un gabbiano durante il mondiale di ciclismo

Attaccato da un gabbiano in gara per colpa di un pesce disegnato sulla maglia: incredibile disavventura quella capitata ai Mondiali di ciclismo. Giornata da dimenticare per l'Olanda e per Bauke Mollema, impegnati nella crono-staffetta mista valida per i Mondiali di ciclismo su strada a Wollongong, in Australia. La squadra 'orange' è stata protagonista di una serie incredibile di contrattempi e incidenti. A parte la Van Vleuten, caduta per lo scoppio di un tubolare, a finire nel mirino della cattiva sorte è stato Bauke Mollema.

MONDIALE CICLISMO: PESCE SULLA MAGLIA, MOLLEMA ATTACCATO DA GABBIANO

Dopo pochi chilometri, infatti, l'esperto corridore vincitore del giro di Lombardia 2019 è stato frenato da un incidente meccanico, con la catena che si è incastrata e lo ha costretto al cambio della bici. Mollema è ripartito pur non potendo più raggiungere i compagni di squadra, ma la sua giornata è stata funestata anche nel finale della prova, quando un gabbiano - probabilmente attratto da un pesce disegnato sulla parte sinistra della divisa da gara indossata dall'atleta - gli si è parato davanti agli occhi e lo ha costretto a una manovra da equilibrista per rimanere in piedi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA