Morta Xinxing: era il panda più vecchio del mondo detenuto in uno zoo

Martedì 22 Dicembre 2020 di Remo Sabatini
Xinxing, il panda più aziano del mondo, morto allo zoo (immag pubbl da Economic Daily, China su Fb)

Aveva 38 anni. Tutti, tranne il primo, vissuti in uno zoo, quello di Chongqing, città nel Sud-Ovest della Cina. Nella sua lunga vita, trentotto anni di un panda corrispondono a più di cento per gli umani, aveva avuto decine di cuccioli e svariati discendenti che, oggi, donati dalla Cina in segno di amicizia, si trovano in diversi Paesi tra i quali Canada, Stati Uniti e Giappone. Un record che la Cina e soprattutto la struttura dove era detenuta, hanno voluto sottolineare omaggiando la vecchia femmina, con le immagini dell'ultimo compleanno trascorso allo zoo. Immagini che, come quelle diffuse sui social da Economic Daily China che pubblichiamo, mostrano una anziana Xinxing piena di acciacchi davanti ad una specie di torta vegetariana speciale preparata per lei. Ormai vecchia e malata, aveva iniziato a dare segni di stanchezza già nell'ottobre scorso quando era iniziata la mancanza di appetito, tosse e difficoltà respiratorie. Sintomi e segni di una età ormai veneranda che, nonostante le cure, non sarebbero mai più passati. Nata nel lontano 1982 nella provincia Sud-Occidentale del Sichuan, a soltanto un anno di età era stata catturata e deportata allo zoo. Lo stesso zoo dove, alla fine, è morta.    

Ultimo aggiornamento: 17:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA