«Pesce porco» trovato morto all'Elba: non è un mostro marino che grugnisce

Sabato 4 Settembre 2021 di Remo Sabatini
Il "pesce porco" rinvenuto morto a Portoferraio (immag pubbl da Isola d'Elba App su Fb)

Quando è finito sul molo della Darsena Medicea di Portoferraio, all'Elba, i passanti avevano pensato ad una specie di mostro marino. Tozzo e con gli occhi color del ghiaccio, come documentato dalle immagini diffuse sui social da Isola d'Elba App, quello strano pesce aveva infatti immediatamente attirato una piccola folla di curiosi che non avevano mai visto nulla del genere. E invece no. Sì perché quel povero pesciolone ormai senza vita, non è affatto mostro ma uno squalo. Vecchia conoscenza di pescatori e subacquei appassionati di immersioni in profondità, è volgarmente chiamato "pesce porco".

 

Sagra degli Osei di Sacile, migliaia di uccellini in vendita. Ira associazioni, Lav: «Fiera fuori dal tempo»

Capriolo ucciso dai bracconieri e portato al mercato per essere macellato a Chieti

 

Pesce porco

Un nomignolo che quello squalo, un Oxynotus centrina, si è "guadagnato" grazie al singolare verso che somiglia ad un grugnito, che emette quando viene tirato fuori dall'acqua. Assolutamente inoffensivo, la specie predilige le profondità dove caccia anche crostacei.

Specie vulnerabile

Non più comune come un tempo, il pesce porco, nonostante sia annoverato tra le specie vulnerabili, finisce troppo spesso accidentalmente nelle reti dei pescherecci. Un destino crudele che forse è toccato anche a questo esemplare che, stavolta, era stato trovato in acqua già morto.

Il ritrovamento

Il singolare rinvenimento, per l'Elba non è una novità. Un altro esemplare era stato pescato in quelle acque nel 2018. Invece che sul molo, però, allora era finito sul banco della pescheria.

 

 

Ultimo aggiornamento: 6 Settembre, 10:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA