Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Spagna, telecamere obbligatorie nei macelli per tutelare il benessere animale: è il primo paese in Ue

Giovedì 25 Agosto 2022 di Remo Sabatini
Spagna, telecamere obbligatorie nei macelli per tutelare il benessere animale: è il primo paese in UE

Le registrazioni dovranno essere salvate per almeno un mese. Così da consentire la visione dei filmati, agli organi competenti. Questo, uno dei punti cardine indicati nella nuova normativa che prevede l'installazione di telecamere in tutti i macelli spagnoli. La disposizione, approvata pochi giorni fa dal Consiglio dei ministri del Paese iberico, non fa distinzioni di sorta. L'obbligo infatti, riguarda tutti i macelli. Che siano industriali o a livello più o meno artigianale, è stato dato loro un tempo massimo di due anni per mettersi in regola.

Dinosauri, orme di 113 milioni di anni fa perfettamente conservate emerse a causa della siccità

L'iniziativa è nata a seguito delle innumerevoli inchieste che, nel corso degli anni, hanno  documentato l'orrore riscontrato in alcuni centri dove gli animali, oltre a subire ogni sorta di maltrattamento, venivano uccisi persino senza il previsto stordimento. Stando alle prime dichiarazioni rilasciate dal Ministero competente, la nuova norma, 'Vuole garantire il benessere animale in tutte le fasi dell'allevamento fino alla macellazione. Una garanzia, è stato sottolineato, anche per gli operatori del settore, per arrivare fino ai consumatori finali".

Le telecamere dovranno essere installate in tutti gli ambienti occupati dagli animali. Anche nelle operazioni di carico e scarico. Grazie a questa norma, la Spagna diventa il primo Paese dell'UE a sorvegliare la vita degli animali ad uso alimentare. Dall'inizio, alla tragica fine.

Ultimo aggiornamento: 28 Agosto, 11:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento