Australia, squalo bianco attacca surfista in mare: morto dissanguato a riva

Lunedì 8 Giugno 2020

Il mondo del surf piange la morte di un uomo, attaccato da uno squalo bianco. La vittima di 60 anni stava facendo surf su una spiaggia in Australia dell'oceano sud-orientale.

L'uomo è morto a causa di ferite subite da morsi di squalo, lunghe 3 metri, secondo i testimoni.


La tragedia si è verificata a Kingscliff Beach, nello stato settentrionale del Nuovo Galles del Sud, dove altri surfisti hanno salvato la vittima e hanno contribuito a spaventare lo squalo. I servizi di emergenza si sono precipitati sul posto per occuparsi dei feriti, ma alla fine questo è morto prima di essere trasferito in un ospedale.
 

Le autorità hanno scelto di chiudere temporaneamente la spiaggia dopo aver avvistato lo squalo ancora nell'area. Questa è la terza morte registrata in Australia finora quest'anno dall'attacco di uno squalo.

Ultimo aggiornamento: 11:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA