Tartaruga gigante di 2 metri e mezzo trovata morta in Australia

Sabato 17 Ottobre 2020 di Marta Ferraro
Tartaruga gigante trovata morta in Australia

Una tartaruga gigante lunga circa 2 metri e mezzo è stata trovata morta su una spiaggia nella città di Gold Coast, nell'Australia orientale. Si tratta di una tartaruga liuto maschio, la specie più grande tra le tartarughe marine, che aveva tra i 30 e i 50 anni e pesava circa 500 chili.
Secondo Siobhan Houlihan, una scienziata marina del Sea World Aquarium sulla Gold Coast, è raro che le tartarughe di questa specie finiscano sulle spiagge portate dalle onde, poiché normalmente vivono lontano dalla riva. L'ultimo episodio simile che ricorda è accaduto 16 anni fa. «Le tartarughe inseguono le meduse, che sono la loro principale fonte di cibo, probabilmente è per questo che era qui», ha spiegato lo specialista.

Il video del ritrovamento

Gli esperti non hanno riscontrato ferite gravi sul corpo dell'animale, solo una piccola lesione su una pinna. I resti, comunque, verranno analizzati nella città di Brisbane, dove eseguiranno un'autopsia per saperne di più su quanto è accaduto e per determinare le ragioni della morte. Gli scienziati indicano tra i motivi principali del decesso delle tartarughe di questa specie le reti degli squali, le lenze, i colpi di barche e la presenza di plastica nell'acqua, che gli animali erroneamente ingeriscono, pensando che siano delle meduse.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA