Tartaruga da record, Jonathan compie 190 anni: è l'animale più vecchio della terra

Venerdì 28 Gennaio 2022
Tartaruga da record, Jonathan compie 190 anni: è l'animale più vecchio della terra

Nella sua lunga vita nell'isola di Sant'Elena ha visto davvero di tutto: dai nobili inglesi dell'800 fino ai turisti con lo smartphone pronti a scattargli una foto. Jonathan è una tartaruga gigante delle Seychelles di 190 anni e nel 2019 è stata incoronata dal Guinness dei primati come l'animale vivente più vecchio della terra.

La tartaruga fu un dono del governatore britannico

Secondo gli studiosi Jonathan sarebbe nato intorno al 1832. Come lo sanno? L'età della tartaruga è stata stimata sulla base di una serie di documenti. C'è una lettera trovata nei registri dell'isola che attesterebbero che l'animale fu un regalo di Sir William Grey-Wilson, diventato governatore del territorio d'oltremare nel 1887. Degli stessi anni è anche una fotografia che ritrae la tartaruga gigante sul  prato della residenza del governatore inglese, in cui appare già come un animale adulto (quindi di almeno 50 anni). Inoltre, questo tipo di tartaruga, che viene dalle Seychelles e appartiene a una variante della specie delle tartarughe giganti di Aldabra, arrivò a Sant'Elena proprio nel 1882.

Oggi è una star, ha un udito eccellente e ama la compagnia degli umani

Quest'anno Jonathan compirà 190 anni e conquisterà un nuovo record: quello di più antico esemplare di Testudines - l'ordine che comprende ogni specie di tartaruga e testuggine di terra e d'acqua-. Prima di lui il "campione in carica" di anzianità era Tu'i Malila, una testuggine raggiata morta nel 1965 a 188 anni custodita dalla famiglia reale di Tonga dal 1777, anno in cui fu regalata dal capitano Cook della marina Britannica.

Oggi Jonathan si gode la sua fama a Plantation House, la residenza del Governatore dei territori britannici d'oltremare nell'Atlantico del Sud dove è diventato ormai una vera e propria attrazione turistica. Completamente ceco a causa delle cataratte, Jonathan ha perso il senso dell'olfatto e viene alimentato dai veterinari quotidianamente. Nonostante questo ha ancora un ottimo udito e ama la compagnia degli umani. 

 

Ultimo aggiornamento: 21:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA