Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Ucraina, Zelensky rende omaggio a Patron: il cane anti-mine diventato eroe nazionale

Lunedì 9 Maggio 2022
Ucraina, Zelensky rende omaggio a Patron: il cane anti-mine diventato eroe nazionale

Con lo scoppio della guerra in Ucraina è diventato un eroe nazionale. E adesso, Patron, è diventato il cane più famoso del Paese e del mondo. Il presidente Volodymyr Zelensky, infatti, nel suo incontro con il premier canadese Justin Trudeau, ha premiato il Jack Russel capace di individuare centinaia di ordigni esplosivi.

 

Leggi anche > Ucraina, il discorso di Putin: «L'Occidente preparava un'invasione. Intervento necessario, ma evitare guerra globale»

 

 

Secondo il governo di Kiev, Patron, un Jack Russell Terrier, è riuscito a salvare migliaia di vite rintracciando centinaia di ordigni esplosivi da quando la Russia ha invaso l'Ucraina.

 

E in queste settimana è diventato un eroe nazionale, per il lavoro svolto nello sminare le aree della città di Chernihiv. Zelensky ha premiato Patron e il suo proprietario, Myhailo Iliev, alla presenza di Trudeau. Il team di sminamento di Chernihiv ha infatti utilizzato la tecnologia canadese nel suo lavoro. Ad un certo punto Trudeau è pure sembrato toccarsi le tasche alla ricerca di qualcosa da dare da mangiare al cagnolino, ma senza successo.

Ultimo aggiornamento: 16 Maggio, 11:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA