Vandali distruggono un nido con le uova, mamma cigno muore dal dispiacere

Lunedì 22 Giugno 2020 di Marta Ferraro
Vandali distruggono un nido con le uova, mamma cigno muore dal dispiacere

Una mamma cigno è morta di crepacuore poche settimane dopo che alcune delle sue uova sono state distrutte da un gruppo di vandali.

I difensori della fauna selvatica, che tenevano sotto osservazione i cigni, hanno raccontato di aver visto diversi giovani lanciare dei mattoni contro il nido, situato su una delle isole del canale di Manchester, nella città di Kearsley nel Regno Unito, secondo quanto hanno riferito i media locali.

Gli attivisti hanno notato che tre delle sei uova non si sono schiuse, tuttavia ne è rimasta solo una. Infatti, mamma cigno «ha deposto sei uova», poi tre sono state distrutte dai giovani, e altre due da alcuni cani e un'anatra, quindi se ne è salvata solotanto una, ha riferito su Facebook uno dei residenti della città, Michael James Mason.

Circa due settimane fa, il cigno maschio si è allontanato dal suo nido, probabilmente a causa dello stress, e da allora non è più tornato. A seguito di ciò, la femmina è stata trovata morta sola nel nido. «Probabilmente gli si è spezzato il cuore e è morta», ha detto Sam Woodrow.

© RIPRODUZIONE RISERVATA