Vitellino abbandonato e infreddolito
salvato in extremis da un volontario

Martedì 9 Febbraio 2021 di Gabriella Cuoco
Il vitellino ritrovato sulla collina di San Michele a San Felice a Cancello

Il ritrovamento è stato del tutto causale. Un vitellino appena nato, abbandonato dalla mamma, è stato ritrovato questa sera durante un giro di perlustrazione da un volontario dell'Associazione "La Voce dei Giovani" sulla collina di San Michele a San Felice a Cancello nel Casertano. Il piccolo era ancora tutto insanguinato e aveva gli occhi chiusi. Impaurito e infreddolito riusciva a stento a stare in piedi. Era nato da meno di un'ora. "Il nostro intervento - ha detto il volontario - è stato provvidenziale, altrimenti il freddo e la fame non gli avrebbe dato la possibilità di superare la notte. Da poco è stato consegnato ai proprietari". 

 

Ultimo aggiornamento: 10 Febbraio, 07:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA