Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Gianluca Vacchi, due dipendenti accusano: «Noi pagati in nero, ci deve 700mila euro». E lui: «Mi avete rubato 1 milione»

Dopo l'accusa della colf filippina due ex capi staff sardi denunciano l'influencer per calunnia e gli chiedono un maxi-risarcimento per contributi non versati e straordinari non pagati

Domenica 29 Maggio 2022
Gianluca Vacchi, nuove denunce da due dipendenti: «Noi pagati in nero, ci deve 700mila euro». E lui: «Mi avete rubato 1 milione»

Si torna a parlare di Gianluca Vacchi. Mentre la docu-serie sulla sua vita è approdata su Prime Video il 25 maggio e sta facendo il pieno di download, l'immagine dell'uomo dei balletti social sta perdendo sempre più colpi. Dopo la denuncia della 44enne colf filippina che ha trascinato in tribunale Mister Enjoy per 70mila euro ora arrivano altre richieste di risarcimento al tribunale del lavoro per un totale che arriva a 700mila euro.

Gianluca Vacchi, il video dello staff: «Se si arrabbia ci chiede scusa». Dubbi sul web: trovata pubblicitaria?

Ganluca Vacchi, altre denunce in arrivo

Anche queste notizie arrivano da La Repubblica, da quanto si legge sarebbero due i dipendenti che hanno fatto causa all'imprenditore bolognese. L'accusa è di sfruttamento del lavoro: avrebbero lavorato in nero per 14 e 10 anni senza regolare contratto. E inoltre secondo quanto si apprende dal giornale la coppia aveva affidate diverse carte di credito e bancomat affinchè si prelevasse piu' denaro contante possibile. «Mister Enjoy retribuiva in nero alcuni suoi dipendenti. Prestava soldi ad amici e ragazze e pagava estetiste, massaggiatrici, hostess, terapiste, guardarobiere, barman, camerieri, dj, animatori, sarti, tatuatori e addetti alla sicurezza sempre cash».

 

I coniugi sardi avevano un ruolo molto importante nella gestione delle case dell'influencer e gestivano anche lo stesso staff. Cosa denunciano? Straordinari non pagati, ferie e riposi mai goduti. E poi c'è l'accusa di lavoro nero. Avrebbero lavorato per 22 e 17 anni, 15 ore al giorno come sostengono, ma per 14 e 10 di questi anni, non ci sarebbe stato regolare contratto.

Vacchi, colf filippina gli fa causa: «I balli su TikTok? Se non andavo a tempo insulti e multe»

Il motivo del licenziamento e le accuse reciproche

Una storia diversa da quella della filippina ma su alcuni aspetti simile. Anche questi due ex dipendenti sono stati mandati via dopo uno scatto d'ira del signor Vacchi. Il dj avrebbe reagito in maniera iraconda perché la coppia non aveva servito bene un aperito, situazione degenerata a tal punto che secondo loro Vacchi costruisce un'accusa infamante: aver rubato un modem e un pc. Ecco quindi il licenziamento per motivi disciplinari. 

Gianluca Vacchi, (quasi) pronta la villa per Blu (da 15mln): «Spero di vivere abbastanza per vedere mia figlia capire i privilegi che ha»

Poi la coppia denuncia Vacchi per calunnia, ma l'influencer controdenuncia la coppia per furto e appropriazione indebita. Per Gianluca Vacchi, la coppia avrebbe rubato più di un milione di euro nel corso degli anni. 

Ora vedremo se la Crew di Vacchi replicherà con un altro video. 

Ultimo aggiornamento: 30 Maggio, 09:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA