Infermiere sopravvissuto al Covid chiede alla fidanzata Carmen di sposarlo: ecco come

Sabato 2 Gennaio 2021
Infermiere sopravvissuto al Covid chiede alla fidanzata Carmen di sposarlo: ecco come

E' sopravvissuto al Covid, si è già vaccinato perché fa l'infermiere e adesso porterà all'altare l'amatissima Carmen. La proposta di matrimonio non è avvenuta in ginocchio offrendo l'anello, ma in maniera certo pià originale: Giuseppe Pungente, 32 anni, in servizio a Pneumologia all'ospedale di Ostuni in provincia di Brindisi, si è affidato a un questionario a risposte chiuse, però di una sola domanda e soprattutto disegnato sul retro della tuta anti-Covid, come raccontato sulla sua pagina Facebook. E "Carmelì" (Carmen Pinto) ha subito barrato la casella del Sì. 

 

 

 

«Risultato tra i primi positivi al Covid, in prima linea nella lotta contro il virus e sempre tra i primi ad essere vaccinato, ho maturato l’idea che la vita vera è fatta di piccole e semplici cose, come gli amici più cari, la famiglia d’origine e quella futura, insieme a te  Carmen Pinto. Auguro a tutti un anno di rinascita».

 


<div class="fb-post" data-href="https://www.facebook.com/giuseppe.pungente/posts/10219420157034413" data-width="500" data-show-text="true"><blockquote cite="https://www.facebook.com/giuseppe.pungente/posts/10219420157034413" class="fb-xfbml-parse-ignore"><p>Risultato tra i primi positivi al COVID, in prima linea nella lotta contro il virus e sempre tra i primi ad essere...</p>Pubblicato da <a href="https://www.facebook.com/giuseppe.pungente">Giuseppe Pungente</a> su&nbsp;<a href="https://www.facebook.com/giuseppe.pungente/posts/10219420157034413">Venerdì 1 gennaio 2021</a></blockquote></div>
 

 

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA