Isa Stoppi, addio alla modella con gli occhi «uguali a due grandi laghi»

Lunedì 16 Novembre 2020
Isa Stoppi, addio alla modella con gli occhi «come grandi laghi»

È morta a Milano Isa Stoppi. Icona di eleganza e bellezza, è stata musa dei fotografi più celebrati, tra cui Gian Paolo Barbieri che la ritrasse come una una dea con un boa attorno al collo, in una foto entrata a pieno titolo nell'immaginario della storia della moda, o Richard Avedon che la definì la «modella con due laghi al posto degli occhi», oltre che Helmut Newton, Irving Penn e molti altri ancora.

 

Nata nella Libia coloniale e cresciuta nella zona di Piacenza, è stata scoperta da Diane Vreeland, celebre editor di Vogue che ha dedicato alla modella la copertina del primo numero di Vogue Italia. Il successo a livello globale però è arrivato nel 1962 quando si è trovata a rappresentare l'Italia al concorso di Miss Universo. Per tutti gli anni Sessanta è comparsa sulle cover delle riviste più prestigiose del mondo, diventando il volto di maison come Valentino.

Morta l'attrice Marge Champion, fu la modella che ispirò il personaggio di Biancaneve

Ultimo aggiornamento: 18:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA