Meghan Markle irritata per essere stata esclusa dalla festa di Obama, ecco perché

Giovedì 12 Agosto 2021 di Riccardo De Palo
Meghan Markle irritata per essere stata esclusa dalla festa di Obama. Ecco perché

Meghan Markle “desiderava disperatamente” di essere invitata al sessantesimo compleanno dell’ex presidente degli Stati Uniti, Barack Obama. Ma, purtroppo per lei, non era stata neanche inclusa nella prima lista (poi “scremata” a causa della pandemia) di 475 nomi. Lo afferma Angela Levin, biografa del principe Harry, in una conversazione con il giornale britannico The Sun. 

Obama, le foto della festa

Lo scorso 4 agosto il presidente ha tenuto una festa nella sua sontuosa residenza di Martha’s Vineyard, con - a suo dire - soltanto i parenti e alcuni amici stretti. Avrebbe dovuto essere una festa colossale, con George Clooney, John Legend, Gayle King, Jay-Z e Beyoncé, ma le polemiche per l’assembramento colossale ha costretto l’ex capo della Casa Bianca a più miti consigli. Nelle foto filtrate dalla festa, si sono visti alcuni degli ospiti più illustri, come la cantante soul Erykah Badu e i rapper Trap Beckham e TJ Chapman. Tutti rigorosamente senza mascherina, ma anche testati e vaccinati in precedenza. Non tanti come nel programma iniziale, ma sempre alcune centinaia.

 

 

Megan e Harry insieme a William e Kate? Il dilemma di Victoria Beckham

Obama e Meghan, l'amicizia è tramontata

Stando a quanto riferito alla Levin, «malgrado abbia detto che non sarebbe stata in grado di partecipare», Meghan Markle (a sua volta da poco quarantenne), «desiderava disperatamente essere tra gli invitati della festa di Obama. Ma il fatto è che non sono stati inclusi neppure nella lista originale».

Il punto è che, malgrado Harry sia sicuramente ben visto dagli Obama, non si può dire lo stesso per Meghan, secondo la scrittrice. «Non sono certamente amici come lo erano un tempo». Restano invece di alto livello i rapporti con il principe William e sua moglie Kate, e molti a Londra ricordano la serata nella loro residenza, con Obama e Michelle fotografati assieme al principino George, che allora aveva tre anni.

Video

Gli Obama hanno anche un buon rapporto con Harry, soprattutto per la comune collaborazione  agli Invictus Games, evento sportivo che prevede la competizione tra veterani di guerra che hanno contratto disabilità permanenti. Nel 2017 Harry intervistò l'ex presidente a Toronto, in una trasmissione radiofonica della Bbc dedicata ai rischi dei social media. Meghan incontrò Michelle nel 2018, durante un discorso pubblico della first lady a Londra, e disse di aver parlato con lei in seguito di temi come l’educazione delle ragazze.

C’è poi un recente episodio che potrebbe avere adombrato l’ex presidente. Meghan ha usato il suo compleanno (che cade proprio lo stesso giorno di Obama) per un evento di beneficenza, con lo scopo di aiutare le donne a reinserirsi nel lavoro dopo la pandemia. Bill Clinton, e non Obama, era stato invitato a partecipare all'iniziativa. Una gaffe non da poco.

 

Ultimo aggiornamento: 13 Agosto, 00:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA