Covid, Miguel Bosè: «Sono un negazionista e lo dico a testa alta, mia madre non è morta per il virus»

Lunedì 12 Aprile 2021
Miguel Bosè: «Sono un negazionista e lo dico a testa alta, mia madre non è morta per il virus»

Miguel Bosè, 65 anni, si racconta in un'intervista con Jordi Évole per la tv La Sexta e svela i lati oscuri del suo passato e del suo presente, tra cui la controversa posizione nei confronti del Covid: «Sono un negazionista e lo dico a testa alta... Mia madre? Non è stato il virus ad ucciderla», dice il cantante, che invita il giornalista a togliersi la mascherina mentre lo intervista. E quindi, gli anni "selvaggi" della sua giovinezza...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 8 Maggio, 16:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA