Navalny, la dichiarazione d'amore alla moglie Yulia: «Così mi hai risvegliato dal coma dopo l'avvelenamento»

Martedì 26 Gennaio 2021 di Paolo Ricci Bitti
Navalny, la dichiarazione d'amore alla moglie Yulia: «Così mi hai risvegliato dal coma dopo l'avvelenamento»

Una dichiarazione d'amore, una delle più potenti di sempre. È quella di Alexei Navalny che racconta come sia stata la moglie Yulia a farlo uscire dal coma causato dall'avvelenamento con il gas nervino nell'estate scorsa.

L'avvocato attivista anti-corruzione, componente del Consiglio di coordinamento dell’opposizione russa, leader e fondatore del Partito Democratico del Progresso-Russia del futuro, è fra i più autorevoli accusatori di Putin e...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 1 Febbraio, 21:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA