Carlo, la prima cosa che farà quando diventerà Re: "costretto" da Harry dopo le gravi accuse

Lunedì 17 Maggio 2021
Video

La Regina Elisabetta non ha ancora abdicato in favore del Principe Carlo, ma il momento in cui diventerà Re si avvicina: con una reputazione in caduta libera dopo le accuse mossegli da Harry, Carlo ha bisogno di riconquistare la fiducia dei sudditi. Per mostrarsi capace di provare emozioni e empatia, secondo il Sunday Times, ha intenzione di aprire ai turisti le residenze reali: “Il principe – riferisce un insider – vuole portare le persone a entrare in contatto con l'istituzione. Riconosce che deve continuare a evolversi”. Carlo – ben attento alle finanze – ha architettato questa piccola grande rivoluzione anche per un motivo più ‘terreno’: Attualmente Buckingham Palace è in fase di ristrutturazione e i lavori – dal costo esorbitante di 369milioni di £ - termineranno nel 2027. Ci sono 775 stanze che il Principe potrebbe definitivamente aprire agli avventori e giustificare più a cuor leggero una spesa tanto ingente (Foto: Kikapress/Shutterstock – Music: “Summer” from Bensound.com)

Harry e Meghan, crescono le pressioni a corte: «Ingrati, devono rinunciare ai titoli nobiliari»
Leggi anche: >> CARLO ‘DELUSO’ DALLA NASCITA DI HARRY, COSA DISSE POCO DOPO IL PARTO

Ultimo aggiornamento: 18 Maggio, 11:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche