Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Selvaggia Lucarelli, la bomba su Andrea Damante: «Il festino in montagna? Irresponsabile stile di vita»

La giornalista torna a colpire il dj per le segnalazioni che le arrivano sulla sua non curanza delle normative anti-Covid. Ora nel caso ci entrano anche Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser

Lunedì 10 Gennaio 2022
Selvaggia Lucarelli, la bomba su Andrea Damante: «Il festino in montagna? Irresponsabile stile di vita»

Selvaggia Lucarelli, di nuovo, contro Andrea Damante. A far esplodere il caso, che ha intasato il web di commenti, ci sarebbero delle dichiarazioni contro il vaccino anti-Covid lanciate dal dj che la giornalista non ha proprio mandato giù. Secondo la 47enne, a cui nulla sfugge, l'ex di Uomini e Donne avrebbe trasgredito le normative anti-contagio che prevodono il distanziamento. Così l'ex di Giulia De Lellis finisce nel mirino. E la Lucarelli spara il colpo. «Spero che le discoteche si ricorderanno di questo signore». 

Selvaggia Lucarelli, il post bomba contro Andrea Damante

Le segnalazioni arrivate in questi giorni sono sempre le stesse: feste e festini in montagna, con tanto di dj e zero rispetto delle norme anti-Covid. I protagonisti di questi eventi, inoltre sempre dalle indiscrezioni, per non far trapelare alcuna notizia non avrebbero nemmeno postato su Instagram. La Lucarelli, che è già la seconda volta che si scaglia contro l'influencer, anche stavolta sfodera l'attacco su instagram. «Non seguo questa gente ma una cosa la so con precisione: dalla seconda ondata con le feste in Sardegna ad oggi, la persona su cui mi sono arrivate più storie, più video, più segnalazioni è Andrea Damante. E non a caso ha preso più volte il Covid, che evidentemente considera un inciampo nella sua vita dorata. Non aggiungo altro, solo che se tutti avessero avuto il suo stile di vita in questi due anni, non saremmo usciti più di casa. E invece molti di noi sono stati responsabili, anche per permettere a lui di mettere (male) due dischi. Spero che le discoteche si ricorderanno di questo signore. Naturalmente quando riapriranno, mentre lui fa festa in locali che si improvvisano discoteche».

Giulia De Lellis a Milano senza mascherina, pioggia di critiche: «Che tristezza»

Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser al festino?

Secondo quanto circola nel web quindi Andrea avrebbe organizzato un festino con tanto di dj set provocando grandi assembramenti non curando le normative anti-contagio. Sarà vero? Per la giornalista si. Anzi secondo quanto riportato sullìinstagram della scrittrice pare che a questo festino ci fossero anche Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser. Tuttavia, a detta sempre della Lucarelli non sarebbe la prima volta che il deejay adotta comportamenti simili: durante l’estate 2020, infatti, il ragazzo fu ripreso per aver presenziato a un evento in una discoteca di Alba Adriatica, in Abruzzo. Effettivamente poi il locale fu chiuso per cinque giorni poiché non rispettarono nessuna norma anti-contagio.

Ultimo aggiornamento: 20:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA