CORONAVIRUS

Vasco Rossi e il Covid, il post su Instagram: «Libertà non significa fare ciò che ci pare»

Domenica 30 Agosto 2020
Vasco Rossi e il Covid, il post su Instagram: «Libertà non significa fare ciò che ci pare»

«Libertà non significa libertà di fare quello che ci pare! Per libertà si intende il diritto di ogni individuo a pensare e ad agire in maniera autonoma, ma sempre nel pieno RISPETTO del PROSSIMO e delle regole condivise in ogni società civile». Vasco Rossi torna a dire come la pensa su Instagram parlando di Covid e di mascherine. In molti hanno apprezzato il suo pensiero e gli hanno fatto i complimenti: «Ecco perché ti amiamo. Dici sempre ciò che pensiamo». C'è anche qualche hater e fan che non è d'accordo però: «Non sei più tu», gli scrive qualcun altro.

Vasco Rossi, la confessione ai fan su Instagram: «Avevo paura di andare a dormire»
Vasco Rossi attacca i negazionisti e i "terrapiattisti" con un video su Instagram

«È necessario - continua il cantante - che ogni sistema di regole consista nello stabilire limiti e sanzioni precise, ma tutte devono essere ispirate ad UN'UNICA FILOSOFIA riassumibile dalla celebre massima: 'LA MIA LIBERTÀ FINISCE DOVE COMINCIA QUELLA ALTRUI».
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Libertà non significa libertà di fare quello che ci pare! Per libertà si intende il diritto di ogni individuo a pensare e ad agire in maniera autonoma, ma sempre nel pieno RISPETTO del PROSSIMO e delle regole condivise in ogni societa' civile. E' necessario che ogni sistema di regole consista nello stabilire limiti e sanzioni precise, ma tutte devono essere ispirate ad UN'UNICA FILOSOFIA riassumibile dalla celebre massima: 'LA MIA LIBERTÀ FINISCE DOVE COMINCIA QUELLA ALTRUI'. #buonadomenica #domenicalunatica #libertà #rispetto #estate2020 #fuckcovid19 #mascherine #ticonoscomascherina #6come6 #semprescomodo #laverità #arrivarevivisanielucidial2021

Un post condiviso da Vasco Rossi (@vascorossi) in data:

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA