Wanda Nara, la veranda abusiva fa saltare il Superbonus al suo condominio di Milano: i vicini vogliono farle causa

La casa in questione è l'appartamento con vista stadio Meazza, che più volte l'argentina ha mostrato sul suo profilo social

Wanda Nara, la veranda abusiva fa saltare il Superbonus al suo condominio di Milano: i vicini vogliono farle causa
Sabato 12 Novembre 2022, 10:11 - Ultimo agg. 10:13
3 Minuti di Lettura

La veranda della casa di Milano mette nei guai Wanda Nara. La showgirl argentina sarebbe finita nel mirino dei suoi vicini di casa, pronti a portarla in tribunale perché colpevole (secondo loro) di avergli fatto perdere il Superbonus 110% in una riqualificazione del condominio da 17 milioni di euro.

Wanda Nara "disoccupata" e senza stipendio, Icardi l'ha rimossa dal ruolo di agente

L'accusa a Wanda Nara

La casa in questione è l'appartamento con vista stadio Meazza, che più volte l'argentina ha mostrato sul suo profilo social. In questa abitazione ha passato i suoi anni milanesi, quando l'ormai ex compagno Mauro Icardi era un giocatore dell'Inter. Secondo quanto riporta Repubblica, nel 2018 avrebbe fatto costruire in modo abusivo una struttura per chiudere uno dei terrazzi del suo appartamento, al penultimo e l'ultimo piano del condominio. A causa di questo abuso, avrebbe compromesso la possibilità della palazzina di accedere al Superbonus 110%, a sostegno di un intervento di riqualificazione del palazzo da oltre 17 milioni di euro. 

 

I condòmini contro Wanda

Una delegazione dei vicini si è quindi rivolta a uno studio legale e si valuta la causa per danni contro Wanda Nara. Nel 2018 il Comune di Milano aveva rilevato due diversi interventi edilizi irregolari nella proprietà di Icardi e Nara: uno al sedicesimo piano, di cui era responsabile il precendete proprietario, e poi la veranda in questione.

Nel 2021 il condominio delibera un consistente intervento di riqualificazione dell'edificio, ma il via libera dell'Agenzia delle Entrate non arriva, proprio a causa dell'abuso edilizio a casa Nara-Icardi (oggi di proprietà solo di Wanda). Almeno secondo la versione degli altri condòmini. In seguito la showgirl ha deciso di smantellare la veranda, quando però il Superbonus era ormai perso. Adesso i vicini di casa chiedono i danni e sono pronti a intentare anche una causa civile.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA