Zamparini, morto il figlio Armando: il 23enne trovato senza vita in un hotel a Londra

Il giovane era in Inghilterra per ragioni di studio e ieri mattina il corpo è stato trovato nella sua camera d'albergo. I genitori sono in viaggio verso la capitale inglese

Venerdì 1 Ottobre 2021
Zamparini, morto figlio Armando: il 23enne trovato senza vita in un hotel a Londra

Sono sconvolti per la morte del figlio di 23 anni, Armando, Maurizio Zamparini e la moglie Laura Giordani. Per l'imprenditore friulano e la seconda moglie una tragedia immensa che arriva in periodo non facile per l'ex patron del Palermo calcio: due anni vissuti fra vicende giudiziarie sulla compravendita del marchio e il fallimento del Palermo con le indagini della procura che vanno avanti per capire quali rapporti ci fossero fra il vecchio club e il presidente, ipotizzando una vendita fittizia della società. Ieri mattina tutto è passato in secondo piano quando ad Aiello del Friuli, dove vivono i coniugi Zamparini, è arrivata la notizia della morte a Londra del loro unico figlio Armando, che si trovava in Inghilterra per ragioni di studio e dove aveva già conseguito una laurea. Armando è l'unico figlio di Zamparini dal secondo matrimonio, il quinto dopo Silvana, Greta, Andrea e Diego avuti dalla prima moglie.

 

Armando Zamparini morto a Londra: cosa è successo

Ieri mattina, per cause ancora da accertare, Armando Zamparini è morto nella sua camera d'albergo forse per arresto cardiocircolatorio. Secondo una prima ricostruzione sembrerebbe che a trovare il corpo del ragazzo privo di vita sia stata una governante. I genitori si sono subito messi in viaggio per l'Inghilterra per capire cosa sia accaduto al figlio che a Palermo, durante gli anni in cui il padre era il proprietario del Palermo, tutti conoscevano come Armandino. Il ragazzo era solito durante gli allenamenti della squadra giocare a bordo campo e poi intrattenersi con i calciatori che lo trattavano come una piccola mascotte. 

 

 

Morte Armando Zamparini, le condoglianze del Palermo

Tantissimi i messaggi di cordoglio che sono stati inviati, anche da parte della nuova proprietà del Palermo e dall'ex vicepresidente rosanero Tony Di Piazza. «Il presidente Dario Mirri e tutta la famiglia del Palermo FC - si legge sulla nota pubblicata dal club attraverso i suoi canali social - si stringono nel terribile dolore per la scomparsa prematura di Armando, figlio dell'ex presidente rosanero Maurizio Zamparini. Il ricordo di Armandino è e rimarrà vivido nei collaboratori del Palermo che lo hanno conosciuto e visto crescere durante il periodo della presidenza Zamparini in viale del Fante. Ai genitori e i familiari di Armando, le più sentite condoglianze». «Le mie sentite condoglianze alla famiglia Zamparini per la perdita del figlio» è il messaggio dell'italoamericano Di Piazza affidato alla sua pagina Facebook. E tantissimi i tifosi del Palermo che si sono accodati al pensiero per l'ex patron spesso criticato in passato per come ha fatto finire la sua storia con i rosanero.

 

Ultimo aggiornamento: 2 Ottobre, 08:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA