Torna la Maratona di Villaricca:
di corsa «Amici della demenza»

di Patrizia Bruno *

Villaricca in festa. Tutti!!! Proprio tutti, dalle scuole, con alunni, insegnanti, genitori e nonni, agli anziani autonomi e non, alle Forze dell’Ordine, la Polizia Municipale, i Carabinieri, i Finanzieri ed altri, ai frequentatori di attività sportive, ai negozianti grandi e piccoli, ai ristoranti, pizzerie e bar, alle associazioni di volontariato, alle vittime della criminalità organizzata, insomma ogni cittadino della Comunità è invitato a partecipare il prossimo 27 settembre alla Maratona di Villaricca.

«Tutti insieme», così come recita lo slogan dell’Associazione AMNESIA, per condividere un momento di festa, di gioia, come sempre accade in ogni manifestazione sportiva. E così liberamente ad ognuno verrà data la possibilità di partecipare nel modo più adatto, misurando le proprie forze; si darà spazio alla corsa vitale dei ragazzi, alla passeggiata degli adulti che in qualsiasi tratto del percorso previsto potranno aggiungersi a noi, ai volontari che si faranno carico di accompagnare ed aiutare chi si muove con più difficoltà.


Sì!!! Perché la Maratona di Villaricca non è un evento agonistico, bensì un modo per coinvolgere tutta la comunità a diventare “Amica della demenza”. La partecipazione di ciascuno farà nascere un concetto nuovo che pian piano deve invaderci, un modo diverso per affrontare la malattia che, proprio nel mese ad essa dedicato, vuole generare una nuova consapevolezza nel mondo sociale per non sentirsi soli e per gridare che c’è ancora qualcosa da fare tutti insieme. Allora, prepariamoci tutti alle ore 10 nel parco comunale “Villa Camaldoli”, perché solo con una adesione massiccia di tutti i cittadini potremo dare il via non solo alla maratona, bensì ad un reale cambiamento culturale verso chi vive questa malattia e radicare nella Comunità di Villaricca la “Dementia Friendly Community”. Questo Progetto è condiviso, oltre che dal Comune di Villaricca, dall’Associazione Amnesia e dall’Ordine dei Farmacisti della Provincia di Napoli. La delibera comunale, in linea con quanto adottato dall’Assemblea Mondiale della Sanità lo scorso 29 maggio, nel Piano Globale di Azione dell’OMS sulla Risposta di Salute Pubblica alla Demenza 2017-2025, nella seconda area di intervento che prevede lo sviluppo delle Comunità Amiche, ha previsto l’insediamento di un tavolo tecnico che resta sempre aperto agli enti che ne vogliano entrare a far parte, anche temporaneamente, con idee e progetti.

A Villaricca il 27 settembre si correrà con una marcia in più: quella della legalità; quella della memoria a Mariano Bottari; quella della Fondazione Polis; quella dell’esempio che è presente sul territorio con il Centro d’Incontro nato in un immobile confiscato alla criminalità organizzata e restituito alla comunità per un servizio sociale.

L’associazione Amnesia, a cui lo stesso è stato affidato, costruisce via via attività individualizzate verso Persone con Demenza e i loro familiari, analizzando gli aspetti che la malattia produce nei diversi contesti sociali, fiera ed orgogliosa di offrire tanto spazio interno ed esterno nei quali è possibile organizzare ogni tipo di attività, dalla teatrale alla musicale al giardinaggio e coltivazione dell’orto, al movimento fisico e alla formazione. E poi gli incontri intergenerazionali, i ragazzi a confronto con gli anziani, con la malattia e con l’esempio di legalità.

Conoscere la demenza per intercettarla sin dai primi segni, educare tutti a relazionarsi nel modo giusto con le Persone che vivono questa realtà, includendole nella Comunità e dando loro voce, affinché possano parlare dei loro problemi ed essere ascoltate, questo è lo scopo reale della Maratona. Non vi resta che unirvi a noi e correre tutti insieme.

* Presidente Associazione Amnesia
Lunedì 17 Settembre 2018, 08:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP