La Cei attacca Salvini, M5S ne approfitta: «Scomoda la Madonna per vincere le europee»

La Cei attacca Salvini, M5S ne approfitta: «Scomoda la Madonna per vincere le europee»
di Mario Ajello

Il cardinal Bassetti, presidente della Cei, torna ad attaccare Salvini, senza nominarlo, sui migranti e sull'uso del rosario, e i 5 stelle s'infilano nella polemica tra la Chiesa e la Lega. Prendendo le parti delle gerarchie cattoliche e aggiungendo un altro fronte polemico ai tanti che dividono i grillini da Salvini. 

La politica non brandisca il rosario ma la Chiesa non faccia politica

«Salvini in piazza con il rosario? Quello che mi ha colpito sono stati i fischi a Papa Francesco, poi credo che scomodare la Madonna per vincere le europee no, lasciamola in pace, ha ben altro da fare...», dice Luigi Di Maio. E la strategia è chiarissima: difendere Bergoglio contro gli attacchi del capo leghista, mostrarsi affidabile - i rapporti Chiesa-M5S da tempo non sono cattivi, per non dire dell'attivismo del premier Conte in questo terreno - agli occhi della Santa Sede e lasciare isolato, quindi indebolito, Salvini.
Martedì 21 Maggio 2019, 11:35 - Ultimo aggiornamento: 21-05-2019 15:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP