Conte riferisce sul Mes, Salvini scrive ai suoi in chat: neanche la sua maggioranza lo ascolta

Lunedì 2 Dicembre 2019 di Mario Ajello
Conte riferisce sul Mes, Salvini scrive ai suoi in chat: neanche la sua maggioranza lo ascolta

In aula Matteo Salvini ride, prende appunti, tamburella sul tavolino, mentre Conte parla. E manda sms e whatsapp dove c’è scritto: «Neanche la sua maggioranza ascolta Conte. Decine di assenze tra M5S (oltre 30) e a sinistra (oltre 20)».

Conte parla alla Camera sul Mes ma Di Maio non lo applaude mai

Intanto il banco del governo è sguarnito di grillini, non c’è Di Maio e solo Patuanelli e D’Incà a nome dei 5 stelle. Che anche sui banchi del gruppo parlamentare sono pochi, e in imbarazzo. A un certo punto Conte attacca il leghista Bagnai e lui si alza e fa un inchino teatrale. Salvini fa partire l’applauso e tutti i salvinisti partono in un applauso scenografico in onore di Bagnai: «Sei il nostro eroe, Conte dice solo balle!».

Ultimo aggiornamento: 16:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA