Discoteche, il green pass la chiave per la ripartenza. Giorgetti: «Fondo Mise per i ristori»

Martedì 18 Maggio 2021
Discoteche, il green pass la chiave per la ripartenza. Giorgetti: «Fondo Mise per i ristori»

Green pass per la ripartenza delle discoteche. «Sulla riapertura la decisione della cabina di regia è stata quella di dare una prospettiva di certezza grazie alle date». Ad affermarlo è il ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti che riconosce come «sia particolarmente penalizzante per discoteche e sale da ballo l'assenza di certezza sulle riapertura». Per Giorgetti «l'ipotesi sul tavolo è quello di riaprire con il Green pass, strumento utile per evitare il disastro di questi settori».

 

Coprifuoco, megastore, piscine, nozze il nuovo calendario delle riaperture

 

 

Sostegni bis in arrivo e fondo a parte per chi è fermo

I nuovi sostegni «verranno domani o al massimo dopodomani», spiega aggiungendo che «ci sarà un fondo gestito da Mise e Mef che cercare di identificare i soggetti, dico le sale da ballo, le sale da gioco, e chiederemo la collaborazione delle categorie, per individuare questi soggetti che non hanno possibilità di fatturare da mesi, cercheremo di intervenire con una sorta di forfait piuttosto con queste misure calcolate con gli indicatori». 

 

Misura ad hoc per gli esodati

Il decreto legge Sostegni-bis «confermerà la strada che è stata tempestiva dell'ultimo decreto legge, con una variante sullo scorrimento dei primi 3-4 mesi del 2021» e poi ci sarà una misura «per coprire quelli che sono stati chiamati gli esodati», per i quali si prenderà «il risultato di esercizio rispetto all'esercizio precedente». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA