Giuseppe Valditara, chi è il ministro dell'Istruzione e del Merito

Milanese, 61 anni: una vita tra insegnamento, politica e ricerca

Giuseppe Valditara, chi è il ministro dell'Istruzione e del Merito
Giuseppe Valditara, chi è il ministro dell'Istruzione e del Merito
Venerdì 21 Ottobre 2022, 18:46 - Ultimo agg. 19:54
3 Minuti di Lettura

Giuseppe Valditara è il nuovo ministro dell'Istruzione e del Merito del governo Meloni. Ecco il profilo.

Antonio Tajani, chi è il nuovo ministro degli Esteri e vicepremier

CHI E' VALDITARA

Milanese, 61 anni, è stato fino ad oggi professore ordinario di Diritto romano presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università di Torino e l'Università Tor Vergata di Roma. Avvocato, è iscritto all'albo presso la Corte di Appello di Milano. Nel governo Meloni si occuperà di scuola assumendo la responsabilità del dicastero dell'Istruzione e del Merito. È presidente dell'Osservatorio inter-ateneo per la ricerca università Link ed e-Campus ed è stato docente di Diritto romano nell'Università Europea di Roma e consigliere d'amministrazione all'Università Europea di Roma; nel 2020 delegato del Rettore Università di Torino allo sviluppo delle relazioni internazionali in materia di didattica e ricerca, compresa la ricerca applicata all'attività di impresa. Dal dall'ottobre 2018 al dicembre 2019, Valditara ha ricoperto l'incarico di capo dipartimento per la formazione superiore e per la ricerca del Miur. Tra il 2008 e il 2013 è stato anche segretario della Commissione VII scuola, università, ricerca del Senato e tra il 2009 e il 2010, relatore in Senato della legge n. 240/2010 sulla riforma dell'università).

IL PERCORSO ACCADEMICO

Andando indietro nel tempo, tra il 2005 e il 2011 è stato preside della Facoltà di Giurisprudenza all'Università Europea di Roma. Nel 2005 è stato invitato a Pechino nell'ambito dei lavori per la preparazione della legge cinese sulla responsabilità extracontrattuale. Valditara è stato anche senatore tra il 2001 e il 2013 senatore della Repubblica e tra il 2000 e il 2001assessore provinciale all'istruzione e all'edilizia scolastica della Provincia di Milano; mentre tra il 1999 e il 2000: membro della Commissione di studio istituita presso la Presidenza della Regione Lombardia sui temi del federalismo, della riforma dello statuto regionale e sulla proposta di uno statuto di autonomia particolare. È autore di numerose pubblicazioni scientifiche di Diritto Privato Romano e di Diritto Pubblico Romano; ha pubblicato anche lavori scientifici di Diritto Costituzionale Italiano, di Storia del Diritto Privato e di Storia Romana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA