Comunali Roma, Gualtieri: «Andiamo al ballottaggio, vinciamo noi»

Lunedì 4 Ottobre 2021
Comunali Roma, Gualtieri: «Andiamo al ballottaggio, vinciamo noi»

Comunali Roma. «Siamo molto soddisfatti perché siamo al ballottaggio. Ci rivolgeremo a tutte le romane e i romani per dare a Roma un governo all'altezza di una grande Capitale». Queste le prime parole del candidato  sindaco di Roma del centrosinistra Roberto Gualtieri. Gualtieri è stato accolto dagli applausi del suo comitato elettorale e dalle urla «Roberto sindaco».

 

Roma, il voto alle liste

 

Gualtieri: «Al ballottaggio vinciamo noi»

Per Gualtieri «Roma può rinascere, avere un ruolo di punta tra le grandi capitali europee e può guidare una stagione di rilancio del paese». E chiosa: «Adesso andiamo al ballottaggio e vinceremo le elezioni».

 

 

 

«Abbiamo davanti una stagione di governo impegnativa ma che sarà entusiasmante, chiamiamo a raccolta per la riscossa della città tutte le forze progressiste», continua Gualtieri. «Intercetteremo il massimo delle risorse del Pnrr, sarà una fase di rinascita per la città», ha concluso.

 

«Parlo a elettori Raggi-Calenda e anche ai partiti»

«Siamo fiduciosi che la nostra proposta politica sia la più forte. Ci rivolgeremo a tutti i romani, con grande fiducia ma anche con grande umiltà a partire dagli elettori di Raggi e Calenda, chiedendo loro di sostenerci al ballottaggio»,  dice Gualtieri dal suo comitato elettorale. «Se si farà un accordo anche con i leader dei partiti? Mi rivolgerò a tutti anche con i leader» anche se «non faremo apparentamenti», chiarisce.

Ultimo aggiornamento: 6 Ottobre, 18:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA