Elezioni europee, la Meloni
candida in FdI il pronipote
di Benito Mussolini

Domenica 7 Aprile 2019

ROMA Scatta anche tra i sovranista la caccia all’erede di un più o meno illustre antenato in modo da ‘vendere’ in campagna elettorale cromosomi chiari e, possibilmente, autoritari.
«È un vero piacere ufficializzare la candidatura di Caio Mussolini con Fratelli d'Italia per le elezioni europee del 26 maggio. Il suo curriculum parla da sé: professionista, militare e patriota. Anche con il suo contributo, siamo pronti per cambiare tutto in Europa!». Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia, in un video su Facebook, insieme allo stesso Mussolini presenta l’ultimo acquisto. «Per me è un onore essere candidato in un partito di patrioti come lo sono io, mi candido al sud perché l'Italia riparta dal sud», dice Mussolini, nel filmato girato ai piedi del Colosseo quadrato, nel quartiere Eur di Roma. «Ho servito l'Italia per tanti anni e vorrei continuare a farlo in Europa adesso», conclude il neo-candidato-pronipote. E così è possibile che a maggio a l’Italia manderà due Mussolini a Bruxelles perché - come diceva l’esperto - la storia si ripete sempre due volte. La prima come tragedia, la seconda come farsa.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA