CORONAVIRUS

Disposizioni zone rosse e arancioni: ecco tutte le attività che restano aperte

Martedì 10 Novembre 2020 di Lorena Loiacono

La parola d'ordine, fino ad ora, è stata "salvarsi dal Covid", in tutti i sensi. Non si tratta di un lockdown così come è stato organizzato nella scorsa primavera, restano infatti possibili alcune attività fondamentali come la scuola per i più piccoli. Ecco un semplice vademecum per continuare a muoversi senza rischi

Covid, Brasile sospende test vaccino Sinovac: «Grave incidente»

Attività consentite nelle Regioni rosse, zone ad alto rischio

 

Spostamenti

Ci si può spostare all’interno della regione per «comprovate esigenze» vale a dire per motivi di lavoro, salute ed emergenze,
Si può entrare o uscire dalla regione rossa per «comprovate esigenze» vale a dire per motivi di lavoro, salute ed emergenze
Ci si può spostare all’interno della Regione rossa ma anche fuori  per assistere una persona malata.
Ci si può spostare con autocertificazione
Si può accompagnare una persona non convivente in auto, facendola sedere sul sedile posteriore e con la mascherina in volto

Covid, Intesa Sanpaolo sostiene ricerca Università Statale di Milano al Sacco

Acquisti

Restano aperti i negozi che vendono generi alimentari
Sono aperti anche le farmacie e le parafarmacie, i tabaccai e le edicole
Restano aperti anche negozi per i beni essenziali come ferramenta, librerie, cartolerie, informatica, abbigliamento per bambini, giocattolai e distributori automatici. Sia su strada sia all’interno dei centri commerciali
Restano aperti anche i mercati ma solo per le  « attività dirette alla vendita di soli generi alimentari».

La Spezia, operai picchiati e pagati 4 euro l'ora negli yacht di lusso: «Hai la febbre? Vieni a lavorare»

Istruzione

Gli asili nido, le scuole dell’infanzia e le scuole elementari restano aperte
le scuole medie restano aperte per consentire la presenza degli alunni di prima media.
Restano in presenza laboratori e attività di alunni con disabilità e bisogni educativi speciali

Covid, la lettera dei ricercatori inviata a marzo: «Così l'epidemia si può fermare in 20 giorni»

Sport e attività motoria

Si può fare attività sportiva ma «esclusivamente all’aperto e in forma individuale» comoda esempio andare a correre, in bici o fare una passeggiata da soli e «in prossimità della propria abitazione»
Sono consentite le competizioni di livello nazionale

Covid, ISS: rischio epidemia non controllata 

Cura della persona

Parrucchieri e i barbieri sono aperti
È possibile recarsi in lavanderia, dall’ottico, nelle profumerie e alle pompe funebri

Carlo Conti torna a condurre "Tale e quale show": come sta il conduttore dopo il Covid

Ristoro nei locali

Restano attivi i servizi di mense e catering continuativo.
Si può ordinare cibo e bevande e domicilio
Si può comprare cibo o bevande da asporto fino alle 22 ma con il divieto di consumazione sul posto o nelle adiacenze del locale

Con mobilità condivisa risparmio annuo di 935 euro. Aci, sì a sharing virtuoso

Attività consentite nelle Regioni arancioni, con livello di rischio medio alto

 

Spostamenti

È possibile spostarsi all’interno della Regione ma anche fuori, per motivi di salute, esigenze lavorative, comprovate necessità

Sintomi a sei mesi di distanza. L'appello di Tommaso: «Siamo i "Long Covid" ma nessuno si occupa di noi»

Acquisti

Restano aperti negozi di generi alimentari
Restano aperte farmacie e parafarmacie
E’ possibile acquistare in tabacchi ed edicole

 

 

Tonino Cannata ucciso dal virus, muore a 76 anni il grande capo degli scout

Istruzione

Restano aperte scuole dell’infanzia, elementari e medie
Nelle scuole superiori restano in presenza laboratori e attività di alunni con disabilità e bisogni educativi speciali

Lockdown, a Natale ci sarà provvedimento ad hoc. Zampa: «Niente cugini o amici, invitate solo parenti stretti»

Ristoro nei locali

Le consegne a domicilio sono consentite fino alle 22,
È possibile l’attività di asporto
Resta regolare l’attività per le mense e la somministrazione di cibo e bevande in autostrade, ospedali e aeroporti.

 

 

Sport e attività motoria

E’ consentita l’attività motoria all’aperto
E’ consentita l’attività fisica nei centri sportivi all'aperto
Sono consentiti eventi sportivi riconosciuti dal Coni e dal Comitato italiano paralimpico a porte chiuse

 

Cura della persona

Restano regolari le attività dei servizi alla persona come i barbieri, parrucchieri, estetisti
Sono consentite le attività riabilitative e terapeutiche

Ultimo aggiornamento: 12:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA