Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

BEPPE GRILLO

M5S, Grillo incontra i deputati: «Noi restiamo al governo, il limite dei 2 mandati non si tocca»

Il garante: dettagli da vedere con Giuseppe Conte

Martedì 28 Giugno 2022
M5S, Grillo incontra i deputati: «Noi al governo, la regola dei 2 mandati deve restare»

Beppe Grillo e il futuro di M5S: «Dobbiamo rimanere al governo per portare avanti le nostre battaglie, e il limite dei due mandati non si tocca». Torna a ribadirlo il garante del Movimento 5 stelle negli incontri alla Camera con i deputati pentastellati. Due concetti già espressi ieri dal co-fondatore del Movimento 5 Stelle in occasione della prima riunione con gli eletti a Montecitorio e che Grillo ha voluto rimarcare. «Si potrebbe pensare a qualche eccezione, ma vediamo ora i dettagli con Giuseppe Conte, ci metteremo lì a ragionare».

M5S, Conte convoca il Consiglio nazionale. Nodo doppio mandato, Grillo domani incontrerà i parlamentari

Sondaggi politici, M5S al minimo storico (6,9%): così la scissione di Di Maio assesta il colpo fatale a Conte

Finché saranno prese in considerazione le battaglie del M5s, è giusto «restare al governo», uno dei concetti espressi da Beppe Grillo nelle riunioni , secondo quanto riferito da alcuni partecipanti. E' stata l'occasione, spiegano, per un'analisi della situazione politica generale, in cui si è sottolineata la necessità necessità portare avanti le battaglie del M5s. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA