Pd-M5S, Zingaretti annuncia una fase nuova: «Piano strategico in 5 punti»

Martedì 14 Gennaio 2020
Pd-M5S, Zingaretti annuncia una fase nuova: «Piano strategico in 5 punti»

Piano strategico in 5 punti. Lo ha annunciato Nicola Zingaretti al seminario dei democratici parlando di una fase nuova del partito democratico al governo con M5S. Proprio l'alleanza con i pentastellati, blindata dal segretario Pd, è al centro di un malumore diffuso tra i dem. 

«Proporremo al governo un vero e proprio piano strategico per l'Italia: 5 obiettivi politici con misure concrete da adottare», ha detto Zingaretti. In sintesi i pilastri, illustrati dal leader dem, sono: rivoluzione verde per tornare a crescere, Italia semplice per sburocratizzare a favore di imprese e cittadini, Equity Act per parità salariale uomo-donna ed equilibrio nord-sud, aumento della spesa per l'educazione, piano per la salute e l'assistenza.

Sull'alleanza con M5S il sindaco di Bergamo Giorgio Gori intervenendo al seminario Pd nel Reatino ha detto: «Non escludo affatto l'alleanza, ma non in un campo che non è il nostro, quello dell'assistenzialismo e della protezione. Dario Franceschini dice che loro (i cinquestelle, ndr) devono venire di qua, invece mi sembra che stiamo andando noi di là. È essenziale l'impegno per la crescita, sennò c'è poco da redistribuire. Fondamentale inoltre il tema della produttività, ferma dagli anni '90».

 

Ultimo aggiornamento: 14:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA