Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Verona, al ballottaggio con Tommasi ci va Sboarina che supera Tosi

Lega e FdI sostengono lo stesso candidato, Forza Italia si è smarcata con Flavio Tosi

Lunedì 13 Giugno 2022
Verona, schiaffo a Salvini: al ballottaggio con Tommasi ci va Sboarina (Fdi) che supera Tosi

A Verona è in testa la coalizione di centrosinistra con il candidato sindaco Damiano Tommasi. È una proiezione, un dato quindi non confermato che ha bisogno di numeri certi, contati, definitivi. Ma ci dice già la svolta del capoluogo veneto. La proiezione è del Consorzio Opinio Italia per Rai, prende in considerazione una copertura del campione del 16%, e proietta appunto al primo posto l'ex calciatore della Roma Tommasi con il 39,3%. Al secondo posto, "insegue" Tommasi il sindaco uscente Federico Sboarina con il 29%, sostenuto da Fdi, Lega e liste civiche. Si profila dunque un ballottaggio Tommasi - Sboarina. 

Al tezo posto un altro ex primo cittadino che ha governato Verona (con il simbolo della Lega, partito che poi ha abbandonato): Flavio Tosi, sostenuto da Forza Italia e liste civiche: al 26,6%. Alberto Zelger (liste civiche) è al 3,7%.

Il centrodestra diviso rischia dunque di perdere una sua roccaforte. 

«Il centrodestra diviso potrebbe vincere ma semmai se la gioca al ballottaggio: penso a Parma, Catanzaro e Verona», conferma il segretario della Lega Matteo Salvini nella prima conferenza stampa sulle amministrative. 

Ultimo aggiornamento: 17:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA