Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Alto Adige da lunedì in zona gialla. Veneto appeso a un filo, in un giorno 3.100 contagi

Nell'ultima settimana in Alto Adige 11 morti per Covid

Venerdì 3 Dicembre 2021
Alto Adige da lunedì in zona gialla, il resto d'Italia resta in fascia bianca

Da lunedi l'Alto Adige passa in zona gialla. Secondo quanto si apprende è, infatti, in arrivo una ordinanza del minstero della Salute per il cambio di fascia.

Zona gialla. Lombardia, Lazio, Veneto, Campania: ecco chi rischia in vista del Natale. Green pass e vaccini, le date di dicembre

Ue zona rossa, solo in Italia e Spagna aree in giallo. Le nuove mappe Covid Ecdc. L'elenco delle Regioni

L'Alto Adige si va ad aggiungere al Friuli Venezia Giulia, l'unica altra regione ad aver cambiato colore la scorsa settimana. Il resto d'Italia resta ancora nella fascia bianca.

IL BOLLETTINO - L'Alto Adige registra altri due decessi di pazienti Covid. Il numero complessivo delle vittime della pandemia sale così a 1.247. Solo nell'ultima settimana sono decedute 11 persone affette dal virus. I nuovi casi sono 535, di cui 320 tramite 2.627 tamponi pcr e 215 tramite 12.775 test antigenici. I ricoveri in terapia intensiva scendono a 13 (-1) e nei normali reparti a 92 (-6), mentre resta invariato il numero di letti occupati per pazienti post-acuti nelle cliniche private (69). Sono stati dichiarati guariti 531 altoatesini e in quarantena si trovano 10.378.

VENETO - «Questa settimana pur con 2 parametri su tre oltre i limiti, non siamo in zona gialla, siamo appesi al filo dell'occupazione dell'area non critica». Lo ha affermato il presidente del Veneto Luca Zaia, durante il punto stampa sulla situazione Covid in regione. «L'incidenza settimanale - ha illustrato Zaia - è di 317,1 su 100 mila abitanti, l'indice Rt è 1,39. L'occupazione delle terapie intensive è al 10%, quella in area non critica dell'8%. Dei tre parametri valutati per il passaggio di zona, il primo di 150 è superato, il secondo delle intensive è superato, quando arriveremo al 15% dell'area non critica passeremo in zona gialla», ha concluso.

Ultimo aggiornamento: 13:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA