Zona rossa, la mossa delle Regioni per evitarla: «Dati senza asintomatici». Stop dell'Iss

La richiesta di non calcolare parte degli ospedalizzati. L’Iss: così virus fuori controllo. I governatori puntano a rivedere i criteri che regolano i passaggi in arancione e rosso

Giovedì 13 Gennaio 2022 di Mauro Evangelisti
Zona rossa, la mossa delle Regioni per evitarla: «Dati senza asintomatici». Stop dell'Iss

Le Regioni chiedono di non contare tra i ricoveri per Covid chi in ospedale finisce per cause differenti e poi risulta positivo, ma l’Istituto superiore di sanità frena. C’è il timore che sia un modo per evitare il cambio di colore che si basa proprio sul numero di posti letto occupati da pazienti positivi. Molte Regioni rischiano il passaggio a un livello di allerta più alto (arancione o rosso) se prosegue l’aumento dei ricoveri. Le Regioni...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 15 Gennaio, 09:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA