Muore pilota di aereo ultraleggero precipitato su una casa a Modena: aveva tentato atterraggio d'emergenza nella nebbia

Lunedì 20 Dicembre 2021
Foto per gentile concessione di modenaindiretta.it

È morto il pilota di un aereo ultraleggero che si è schiantato sul tetto di un'abitazione disabitata ad Albareto, nelle campagne alle porte di Modena. L'incidente è avvenuto intorno alle 12 nella località La Rocca, in strada San Clemente. Sono intervenute numerose ambulanze. Mobilitati anche polizia e carabinieri.

Da quel che risulta il pilota ha tentato un atterraggio d'emergenza preoccupato per il brusco calo della visibilità causato da banchi di nebbia.

Atterraggio d'emergenza nella nebbia

 

Il piccolo velivolo a tre assi, monomotore, era decollato poco prima da un'aviosuperficie nei pressi di Modena quando le condizioni meteo erano accettabili. Gli ultraleggeri di questo tipo non possono superare la quota di 300 metri. 

 

Foto per gentile concessione di modenaindiretta.it

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 22:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA