Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Terrore dopo il decollo: mini-aereo si schianta su un vigneto, due persone a bordo

Domenica 24 Aprile 2022
L'ultraleggero caduto tra i vigneti

Attimi di paura ieri, sabato 23 aprile, a Farra di Soligo (Treviso). Un ultraleggero biposto, con a bordo due bolzanini, in fase di decollo all’aviosuperficie “Guerrino Cesca” di via Monchera ha urtato un vigneto ed è precipitato. Le cause dello scontro sono tuttora al vaglio dei Carabinieri di Col San Martino giunti sul posto, ma secondo le prime ricostruzioni l'uomo che si trovava ai comandi avrebbe avuto dei problemi durante la fase di decollo. Incolumi il pilota, un 64enne, e il passeggero, un 48enne.

 

A causa dell’impatto, il velivolo ha subìto dei danni alla parte anteriore ed è stato  trasportato in un capannone poco lontano dalla zona dell’atterraggio. 

 

Ultimo aggiornamento: 18:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA