Aggressioni Capodanno a Milano, il capo della polizia: «Non c'è indagine interna»

Mercoledì 19 Gennaio 2022 di Leandro Del Gaudio
Aggressioni Duomo

«Sui fatti di Milano verificatisi la notte di Capodanno non c'è un'indagine interna. Da quello che abbiamo potuto vedere, nell'immediatezza sono state evitate conseguenze rispetto a qualcosa di grave che stava accadendo. C'è ogni sforzo per ricostruire e avere denunce il più circostanziate possibili per arrivare ai responsabili». Lo ha detto il capo della polizia, Lamberto Giannini, a margine del comitato per l'ordine pubblico e la sicurezza che si è tenuto a Napoli.

«Sono già state individuate diverse persone e sono state segnalate all'autorità giudiziaria e sono stati presi provvedimenti - ha aggiunto Giannini - in piazza le persone erano molte e la visuale non era semplice. Adesso la ricostruzione e le indagini proseguono».

Video

 

Ultimo aggiornamento: 16:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA