Trovato morto Alessandro l'escursionista 21enne disperso sul monte Legnone: è precipitato

Le operazioni di recupero della salma sono state sospese a causa delle proibitive condizioni meteo in quota

Mercoledì 5 Gennaio 2022
Alessandro Bisi

È stato ritrovato morto, Alessandro Bisi l'escursionista di 21 anni di Saronno (Varese) disperso da ieri sul monte Legnone (quota 2.609), una delle principali vette della provincia di Lecco. Le ricerche erano scattate nel pomeriggio di ieri, dopo la segnalazione del mancato rientro. Il giovane è stato individuato privo di vita dalle squadre del Soccorso alpino, della Guardia di finanza e dei Vigili del fuoco che, anche con l'ausilio di un elicottero, sfidando il maltempo, avevano perlustrato le pendici del Monte Legnone. In base a una prima ricostruzione, il 21enne era partito con l'intenzione di trascorrere una notte in quota, ma qualcosa dev'essere andata male e l'epilogo è stato tragico.

 

Leggi anche > Valencia, bimba di 8 anni morta nel castello gonfiabile ribaltato dal vento, 9 feriti

 

Il corpo senza vita è stato individuato alla base del canale Ovest. Le operazioni di recupero della salma sono state sospese a causa delle proibitive condizioni meteo in quota. In base a una prima ricostruzione dell'accaduto, il giovane è precipitato, probabilmente dalla cima. Le operazioni sono complesse a causa delle condizioni meteorologiche e ambientali, con neve e vento forte.

Ultimo aggiornamento: 6 Gennaio, 20:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA