Allerta meteo, forti piogge e rischio alluvioni in diverse regioni: ecco quelle da bollino arancione. Lunedì allerta nubifragi al Nord Ovest

Domenica 20 Ottobre 2019
Allerta meteo in diverse regioni italiane. Nelle prossime ore le masse di aria fredda provenienti dal Nord Europa arriveranno sulla nostra Penisola dando luogo a forti precipitazioni anche a carattere alluvionale. Mentre sull'arco Alpino e nel Nord Italia ci saranno forti piogge al Sud continuerà invece a dominare il caldo Africano.

Leggi anche > Meteo, weekend con caldo africano: «Picchi fino a 32 gradi». Dalla prossima settimana il ribaltone

La criticità e le forti piogge interesseranno soprattutto i settori del Nordovest ed in particolare i comparti centrali della Liguria e l'area di ponente, il Piemonte, la Val d'Aosta, i rilievi lombardi occidentali, l'ovest Emilia fino alla punta più settentrionale della Toscana tirrenica. Mentre nel centro e al Sud si godrà di giornate soleggiate e calde, anche con temperature decisamente sopra la media stagionale, come riporta il Meteo.it.

Il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso per la giornata di domenica, 20 ottobre, allerta arancione sui bacini centrali e occidentali della Liguria. Allerta gialla sui restanti settori liguri, sull’Emilia- Romagna occidentale, sul Piemonte orientale, sulla Valle d’Aosta orientale, sulla Lombardia settentrionale e sulla Toscana settentrionale.
 
 
LUNEDI' TURBOLENTO  Sarà un lunedì ancora di maltempo al Nord-Ovest con piogge e temporali locamene forti: rischio nubifragi su Liguria, alto Piemonte e alta Lombardia. Al centro-sud e sulle isole prevale il sole con un clima eccezionalmente mite: possibili picchi vicini ai 30 gradi sulla Sardegna occidentale. «La perturbazione numero 7 di ottobre, responsabile del maltempo che dalla serata di domenica interessa soprattutto le regioni di Nord-Ovest, insisterà in queste regioni fino a martedì mattina; sono attesi entro martedì accumuli di pioggia significativi che localmente potranno toccare picchi di 150-200 litri al metro quadrato.  Grazie a un promontorio di alta pressione - spiegano i meteorologi di Meteo Expert - il tempo sarà più stabile e asciutto invece su Venezie, Emilia Romagna centro-orientale e regioni del Centro-Sud; le giornate saranno soleggiate soprattutto nelle regioni centrali e meridionali con tra l'altro un clima molto mite per la stagione, se non addirittura caldo con temperature di diversi gradi oltre la norma: non esclusi picchi vicini ai 30 gradi in Sardegna occidentale». Ultimo aggiornamento: 19:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA