Sbagliano la dose di anestetico, Vittorio muore prima dell'intervento chirurgico

Giovedì 24 Settembre 2020
Sbagliano la dose di anestetico, Vittorio muore prima dell'intervento chirurgico

Potrebbe essere stata una dose sbagliata di lidocaina, un anestetico locale, ad aver causato l'arresto cardiaco risultato fatale a Vittorio Silvestrini, il 72enne di Oderzo morto giovedì durante la fase preparatoria dell'intervento chirurgico cui si sarebbe dovuto sottoporre in una clinica a Spresiano (Treviso). Il caso è riportato dal Gazzettino.

Romena ruba un rolex, muore poco dopo schiacciata dall'auto in fuga

Questa, al momento, la pista che stanno seguendo gli investigatori dopo l'autopsia effettuata dal medico legale Sindi Visentin. 

Ultimo aggiornamento: 22:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA