Anzio, ritrovato il corpo dell'uomo ucciso da un gommone mentre faceva il bagno

Lunedì 3 Agosto 2020

È stato ritrovato alle prime ore di questa mattina, al largo di Lido dei Pini ad Anzio, il corpo di Massimiliano Gori, il 51enne ucciso da un gommone l'altra sera. Il personale dei sommozzatori dei vigili del fuoco e della guardia costiera sta riportando il corpo dell'uomo a terra e poi procedere con il formale riconoscimento e il prosieguo delle indagini. Il tragico incidente, era avvenuto sabato sera e subito erano scattate le ricerche.

Anzio, gommone guidato da 17enne uccide 51enne: ricerche in corso

Per tutta la giornata di ieri, purtroppo, dell'uomo non c'è stata traccia, ma questa mattina, all'arrivo dei soccorsi, è avvenuto subito l'avvistamento. A colpire il povero Massimiliano Gori, mentre faceva il bagno al largo, con il motore di un gommone erano stati alcuni ragazzi, con il mezzo guidato da un 17enne di Aprilia. Gori era arrivato al largo di Lido dei Pini con la sua barca vela con la nipotina e altri bambini a bordo.
 

 

Ultimo aggiornamento: 15:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA