Arrestato dai carabinieri un 24enne pregiudicato per spaccio: in casa cocaina e attrezzature

Sabato 2 Ottobre 2021
Carabinieri in foto di repertorio

BASSANO - Arrestato dai carabinieri, per spaccio, un 24enne pregiudicato ieri sera a Rossano Veneto. Si tratta di Josè Miguel Difo Calcano, della Repubblica Dominicana, classe '97, residente a Rossano. Verso le 16.30 di ieri un equipaggio delle sezione Radiomobile di Bassano, a Rossano, ha fermato una Audi A7 bianca, alla cui guida veniva identificato F.C. nato a Sofia (Bulgaria) nel 1998, residente a Segusino (Treviso). Sottoposto a perquisizione, veniva trovato poi in possesso di due bustine di cui una, contenente 0.8 grammi circa di cocaina e l’altra, con residui dello stesso tipo, ricevute poco prima dal dominicano. I militari hanno poi eseguito una perquisizione nella residenza di quest’ultimo, rinvenendo in un barattolo 16 involucri in cellophane di colore giallo e bianco, di vario peso, per complessivi 113,83 grammi di cocaina, come peraltro confermato dallo stesso indagato.

Oltre alla sostanza stupefacente, i carabinieri hanno trovato anche contanti per 3.500,00 euro, sostanza da taglio e materiale per il confezionamento dello stupefacente. Il tutto è stato sequestrato. Accompagnato in caserma, il 24enne è stato dichiarato in arresto e, su disposizione del magistrato, tradotto al carcere di Vicenza. F.C. invece è stato segnalato all’autorità competente quale consumatore.

Ultimo aggiornamento: 15:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA